L’amico di Mizù

Ciao coccoamici!
Oggi vi parlo del libro L’amico di Mizù, della scrittrice Margherita Oggero.
C’era una volta, ma non troppo tempo fa, un grande che tutti chiamavano Bambino. Era soprannominato così perché aveva sempre la testa tra le nuvole e inventava storie fantastiche.

Bambino non aveva un lavoro e nemmeno l’automobile. Andava in giro a piedi e guadagnava qualche soldino sbrigando piccole commissioni per i negozianti del paese. Tutti gli volevano un gran bene perché era una persona candida come la neve.

I suoi migliori amici erano Lorenzo e Clara, due simpatici bambini. Insieme avevano inventato la storia del leone Mizù e lo cercavano nel bosco tutti i pomeriggi.

Poi un giorno successe una cosa molto brutta…


L’amico di Mizù, proposto come un giallo per ragazzi, è in realtà una piccola storia di provincia italiana. I personaggi risultano familiari al lettore. La scrittura è scorrevole, lieve, mai banale. Per i più piccoli consiglio la lettura con un adulto. Il volume è rilegato in brossura e accompagnato dalle illustrazioni in gamma di grigi di Petra Probst.

Link utili:
Qui il sito dell’editore.
Qui il sito ufficiale dell’illustratrice.

L’amico di Mizù
Margherita Oggero, illustrazioni: Petra Probst
Notes Edizioni (collana: La carovana del nomade)
Pagine 56
Prezzo 12,00 €
Dai 9 anni d’età.

Annunci

One thought on “L’amico di Mizù

  1. Pingback: Segnalazioni bruchesche |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...