La straordinaria invenzione di Hugo Cabret

Ciao coccoamici!
Una delle cose che preferisco è guardare un bel film con il mio amico Morbillo. Sono davvero fortunato a poterlo fare, perché tanto tempo fa… i film non esistevano! Avete capito bene: niente Il re leone, Harry Potter o Tata Matilda. Mi viene il mal di pancia solo a pensarci!
Allora, chi ha inventato i film?
Sono stati Auguste e Louis Lumière, due geniali fratelli francesi. Il loro primo film si intitola L’uscita dalle officine, dura quarantacinque secondi ed è in bianco e nero.

Si poteva vedere solo al cinema, perché anche la televisione non c’era. Non si sentiva la voce, perché non avevano ancora capito come metterla. Rappresentava semplicemente dei signori che escono da un portone.
Che noia, starete pensando. Invece no! Nessuno aveva mai visto qualcosa di simile. La gente rimaneva incantata davanti a quelle immagini. Si chiedeva come fossero riusciti a crearle e pensava fosse qualcosa di magico.

I fratelli Lumière – i papà del cinema

I fratelli Lumière realizzarono un sacco di film, ma erano sempre brevi filmati privi di trama. il primo a comprendere che il cinema poteva essere un modo per raccontare delle storie fu il prestigiatore Georges Méliès.

Georges Méliès – un mago raccontastorie

Ci voleva davvero un mago per avere un’idea così bella!
Questo signore con i baffoni si esibiva con sua moglie in uno spettacolo di trucchi d’illusionismo. Un giorno vide uno dei film dei fratelli Lumière e pensò di farne qualcuno pure lui. Ne realizzò tantissimi, con storie divertenti, fantastiche e avventurose.
Il più famoso di tutti è Viaggio nella luna. Racconta la storia di un gruppo di uomini che su un’astronave raggiungono la luna.

Anche questo film è in bianco e nero e senza voce, ma non ha importanza. Racconta una storia, e non c’è niente di più prezioso. La gente che lo vedeva la narrava ai propri amici, e gli amici facevano altrettanto. Le belle storie non hanno mai fine.
Poi sono passati gli anni. I film sono diventati a colori, più lunghi e arricchiti dai suoni. Sono cambiati un po’, ma raccontano ancora storie. Una bella storia, lo è per sempre.
Uno dei ultimi film con una bella storia che ho visto si intitola Hugo Cabret.

Hugo Cabret – un bel film

Come spesso accade la trama del film è la stessa di un libro. La straordinaria invenzione di Hugo Cabret – un romanzo per parole e immagini, dello scrittore e illustratore Brian Selznick!

Il sottotitolo del libro un romanzo per parole e immagini significa che la storia è un po’ scritta e un po’ disegnata. Attenzione! Non si tratta di un fumetto, in cui i testi sono inseriti nelle nuvolette. Tanto meno di una fiaba, in cui le figure accompagnano le lettere. Semplicemente in alcuni punti il racconto scritto si interrompe, ed è chi tiene il volume fra le mani a dover capire cosa succede, guardando gli splendidi disegni!
Vi faccio un esempio: Morbillo è andato a sbattere addosso al vaso dei fiori…


Avete capito, vero? Quel coccopasticcione l’ha rotto! Ritornando al libro… succede esattamente la stessa cosa, ma le avventure di Hugo sono molto più belle!


E indovinate un po’ chi è uno dei suoi amici? Il mago Georges Méliès! E con lui ancora tanti altri.
Spero davvero di avervi incuriosito e che tutti vogliate leggere questa storia meravigliosa. Che state aspettando, chiedete a mamma e papà di accompagnarvi in libreria!

La straordinaria invenzione di Hugo Cabret è un libro magico che consiglio agli amanti delle belle storie di tutte le età. Una note di demerito all’editore Mondadori per la pessima edizione in brossura. Le pagine non rimangono aperte in nessun modo. Per un ragazzino poco partecipe la lettura diventa complicata.

La straordinaria invenzione di Hugo Cabret
Brian Selznick, traduzione: Fabio Paracchini
Editore: Mondadori Editore
Pagine 544
Prezzo 16 €
Dai 12 anni d’età.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...