La guerra degli scoiattoli

Cari Coccoamici,
sapete come nascono le guerre? Da cose stupide!
Una volta, per esempio, i coccodrilli della riva sinistra del Nilo sono andati a prendere il sole sulla riva destra. I coccodrilli della riva destra si sono davvero molto arrabbiati e ancora oggi le due sponde non si parlano tra loro.
Anche ne La guerra degli scoiattoli, che ho appena letto, succede una cosa simile.

Un bel giorno, gli scoiattoli grigi d’America prendono una nave e vanno in Inghilterra. Una volta arrivati, però, dovranno convivere con gli scoiattoli rossi, che hanno sempre abitato lì.
C’è però un problema: gli scoiattoli rossi accetteranno che quelli grigi mangino le loro ghiande? Non sembra proprio!

Uno scoiattolo rosso…

Gli scoiattoli grigi sono strani. Non sono rossi, ma grigi e…. beh, SONO GRIGI!
Si scatenerà una guerra che sembra destinata a non finire mai.
Forse, però, qualcuno che può fermare tutto questo c’è. Si chiama Lenny, ed è uno scoiattolo sia rosso che grigio. Ha un amico pipistrello e nessuno dei due capisce questa insulsa guerra.

… e uno scoiattolo grigio

Io mi sono divertito moltissimo a leggere questo libro, perché è divertente e simpatico. Ma anche perché mi ha fatto capire una cosa: non importa su quale riva del Nilo abitiamo, siamo comunque tutti coccodrilli e dobbiamo prendere il sole tutti insieme!

La guerra degli scoiattoli è un libro davvero ben fatto che, con estrema semplicità, racconta il razzismo e la stupidità di una ‘guerra’ basata sul colore della pelle.
Un libro spassoso, con belle illustrazioni e una narrazione scorrevole che incontrerà sicuramente il favore dei giovani lettori.
Il romanzo è edito da Piemme, nella collana Il Battello a Vapore. Costa 11,00 €, conta 134 pagine ed è consigliato ai bambini che abbiano compiuto almeno otto anni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...