2

La più straordinaria bestia del mondo

Cari amici non verdi,
come state? Io benissimo, perché ho appena finito di leggere un libro bellissimo! Un libro che ha per protagonisti una bambina, Miriam, e una bestia!

BESTIA STRAORDINARIA-cover-lowNo, non spaventatevi. Non è mica una bestia cattiva! Anzi, non la si vede mai in giro! Arriva in  città con un carrozzone e vive in un tendone, tipo quelli del circo. Per poterla ammirare bisogna pagare un biglietto.

La piccola Miriam, però, non ha soldini con sé.
Come può fare per poterla osservare da vicino? Ha provato a chiedere in giro, ma tutti sembrano aver visto una bestia differente. Per una persona ha le orecchia grandi, per l’altra ce le ha piccole. Una la vede pelosa, l’altra con le squame. Insomma, chi ha ragione?
Miriam dovrà scoprirlo per conto suo!

bestia0607Miriam, però, oltre a scoprire com’è fatta la bestia, scoprirà anche che le persone vedono solo quello che vogliono vedere. Che la verità non è mai la stessa per tutti. Anzi! L’unica verità che Miriam darà per certa, sarà che la cosa più bella del mondo è stare in compagnia di un amico fedele.

bestia2021Se anche voi volete scoprire qual è la bestia più straordinaria del mondo, leggete questo libro bellissimo!

per mamma e papà

La più straordinaria bestia del mondo è un libro che cerca di mostrare come ognuno veda le cose a proprio modo. La realtà non è semplicemente una. La realtà è un insieme di varie idee. E, cosa più importante, questo libro svela un piccolo segreto per essere felici: avere con sé qualcuno che ci vuole bene e che non ci fa sentire soli.
Sì, insomma, due grandi insegnamenti racchiusi in un piccolo e coloratissimo libro.
Edito da Notes Edizioni, il volume costa 9,50 €, conta 48 pagine ed è indicato per i bambini a partire dagli otto anni.

Annunci
0

C’era una volta una storia

Cari amici tutti rosa,
qualche giorno fa ho letto uno dei libri più belli degli ultimi tempi: C’era una volta una storia.

Stori-Engman-cop

Di che cosa parla questo libro?
Beh, forse è un segreto, ma io ve lo dico lo stesso. Parla del potere che hanno tutte le storie del mondo. Eh, sì! Non lo sapevate che le storie hanno un potere speciale? Noo? Allora volete sapere qual è?
Il potere delle storie è quello di cambiare. Sì, di cambiare! Di cambiare ogni volta che qualcuno le legge, le ascolta, o le vede nelle figure.
E poi, l’altro potere speciale, è quello di diventare di tutti.
Non sapevate nemmeno questo? A me l’ha insegnato la mamma.
Tutte le storie, una volta che io le ascolto, diventano mie. Questo vuol dire che io le imparo, ma anche che posso anche giocarci. Come? Beh, posso aggiungerci delle cose, immaginarmi come sono fatti i personaggi, pensare a cos’era successo prima e a cosa succederà dopo…
Sì, si possono fare tante cose con le storie, e questo bel libro ce lo racconta.

Storia-Engman-1

Tra l’altro, ci sono dei disegni davvero bellissimi e fantastici, in queste pagine.
Sembrano magici e mostrano delle cose simpaticissime e stranissime, come per esempio un cane dentro una valigia.
Dovete assolutamente vederle, e scoprire così il potere delle storie!

per mamma e papà

C’era una volta una storia è un libro sulle storie e sul leggere/raccontare storie. Mostra, con un bellissimo racconto, come ognuno possa vedere qualcosa di diverso in un libro, come ognuno possa leggerlo diversamente, come chiunque possa trarre conclusioni differenti dalla stessa storia. E mostra, soprattutto, come le storie possano divertire.
Un bellissimo libro da leggere e ammirare col proprio bambino.
Edito dagli splendidi Topipittori, l’albo è scritto da Giovanna Zoboli e illustrato da Camilla Engman, costa 18,00 €, conta 32 pagine ed è consigliato per i bambini a partire dai quattro anni.

0

Il grande libro dei pisolini

Cari amici umani,
lo ammetto: a volte faccio fatica a dormire perché ho paura del buio, e degli incubi, e che tutta la mia Nutella finisca senza che io riesca a mangiarne nemmeno un boccone!
Ieri sera, però, la mia cocco-mamma ha trovato una bellissima soluzione: Il grande libro dei pisolini.

Pisolini-cop

Nel grande libro dei pisoli ci sono tanti bei disegni di animali e bambini che dormono. C’è anche un coccodrillo che mi somiglia!
E c’è pure una stupenda filastrocca che racconta come dormono alcuni animali. Per esempio, dice che la farfalla vola a letto senza usare le ciabatte! A mia mamma non è piaciuto quel punto, perché non sopporta che io giri per casa scalzo.
Ma poi ci sono tanti altri animali, come l’ippopotamo che dorme su un divano e i dromedari, che sono cammelli con una gobba sola, che dormono su letti a castello!
E’ davvero divertente questa filastrocca, e appena finita mi sono subito addormentato. Nessun incubo è venuto a svegliarmi.
Se volete andare a letto col sorriso, fatevi leggere questo libro!

Pisolini1

per mamma e papà

Il grande libro dei pisolini è una lettura perfetta per quando si deve andare a dormire. Parla di vari animali che si mettono a dormire a modo loro, creando una storiella divertente e colorata. Le illustrazioni a tutta pagina, infatti, dono davvero belle e risulteranno piacevolissime anche per i bambini che non sanno ancora leggere.
Il grande libro dei pisolini è un albo imperdibile di Topipittori. Conta 32 pagine, costa 20,00 €, è adatto anche per i bambini in età prescolare ed è già disponibile in lirberia.

0

Fenrìs

Cari amici tutti rosa,
ho appena finito di leggere la storia di un lupo. Anzi, no. Non era un lupo, ma un LUPONE! Sì, perché era davvero un lupo grande, grosso, peloso e pure cattivo. Un lupo come quelli delle fiabe, che vogliono mangiare Cappuccetto Rosso o i tre porcellini.
Questo LUPONE era tutto rosso e aveva i denti aguzzi e tutti avevano paurissima di lui.

fenrìs 1

Leggendo la sua storia, però, ho capito che non era davvero cattivo. Anzi!
Molto semplicemente, siccome aveva l’aspetto imponente e feroce, fin da quando era ancora un cucciolo tutti pensavano facesse paura. Anche i suoi fratellini lo dicevano che faceva paura, e a forza di dirlo, lui ha pensato di essere super cattivo e tanto, tantospaventoso.
Per fortuna, però, un bel giorno ha incotnrato una bambina che gli ha mostrato quanto in verità fosse buono. Sì, perché spesso basta trovare un amico per essere molto più felici!

fenrìs 2

Questa storia mi è molto piaciuta! L’ho letta due volte di fila!
E poi ha questi disegni così colorati, e magici…
Ho perfino portato il libro in classe (anche noi coccodrilli andiamo a scuola) e l’ho letto a Brutus, un mio compagno che fa sempre il prepotente. Forse anche lui tornerà buono, così.

per mamma e papà

Quella di Fenrìs è una fiaba breve ma ricca di contenuti. Racconta di come i pregiudizi degli altri possano influenzare qualcuno al punto da cambiarlo. Ma mostra anche come tutto sia risolvibile con un semplice abbraccio.
Arricchito da splendidi disegni di David Sala, che richiamano l’art-deco, questo libro è uno splendido regalo per i bambini dai quattro anni in sù. E’ pubblicato da Gallucci Editore, conta 42 pagine e costa 15,00 €.

0

L’Enciclopedia delle Favole

Cari amici umani,
eccoci arrivati anche ad un anno tutto nuovo! Speriamo sia pieno zeppo di bei libri da leggere!
Di sicuro, per me questo 2013 è iniziato molto bene, perché sto leggendo alcuni libri molto belli e colorati.

favole 1

Vedete che copertina divertente ha questo libro?
Bene, perché non è da solo, ma ha molti altri fratelli libri che stanno arrivando.
Sono tutti libri che raccontano alcune bellissime favole, da farsi leggere prima di andare a nanna oppure da sfogliare da soli durante il pomeriggio.
Ci sono otto racconti per ogni volume! E le immagini sono così belle e colorate!

favole 2

Io ho appena letto FAVOLE PER BAMBINI SPIRITOSI, perché quando lo prendo in giro, il mio amico Tommaso mi dice sempre “Che spiritosone che sei!” e poi mi fa la linguaccia. Ma la mamma mi ha già preso FIABE PER BAMBINI NOTTAMBULI, perché quando mi vien fame di notte io mi alzo e vado in giro per la casa.
Ora, con questi libri, starò sicuramente tranquillo nel mio lettino.

favole 3

per mamma e papà

Editori Riuniti, appena prima delle feste, ha dato il via a un’operazione davvero degna di nota, ossia ripubblicare l’Enciclopedia delle Favole di Gianni rodari in una veste del tutto nuova. L’intera opera è stata infatti ripensata in 44 albi completamente illustrati, ognuno composto di otto favole, che vengono pubblicati a due a due ogni mese. Il bello è che ogni volume avrà una sorta di sua area tematica, e troveremo quindi favole per bambini coraggiosi, piuttosto che per bimbi spiritosi, ecc. riuscendo così a caratterizzare il tutto.
Si tratta di volumi davvero riusciti, colorati e divertenti, che possono accompagnare i bambini nella scoperta dei primi racconti ma, perché no, essere anche dei bellissimi oggetti da collezione per adulti.

4

Fiaber per leoni veneziani

Cari cocco-lettori,
ho una domanda per voi:

vi piacciono le fiabe?

A me molto. La mia preferita è La regina delle nevi! Ma mi piace anche L’uccello d’oro, e La bella addormentata nel bosco, e Il gatto con gli stivali e… sì, me ne piacciono molte!

Beh, dovete sapere che per chi, come me, ama le fiabe, è da poco uscito un libro imperdibile! Si tratta di una raccolta di dieci fiabe famose, come per esempio Biancaneve, Il principe ranocchio, La principessa sul pisello… tutte però re-inventate a Venezia!
Sì, avete capito bene! Le fiabe si sono trasferite a Venezia!
La bella addormentta non è più nel bosco, ma in gondola. Cappuccetto rosso abita a Rialto, che è un ponte particolare e famoso. E così via…
E tutte queste nuove fiabe vengono raccontate per far addormentare dei leoni di pietra che si sono svegliati dal loro sonno centenario! E’ un’avventura mitica!

Il ponte di Rialto, a Venezia

A me queste fiabe sono molto piaciute, anche perché a Venezia potrei facilmente vivere, visto quanta acqua c’è!
E poi ho imparato una cosa, e cioè che si può giocare con le storie, re-inventandole di continuo!
Lo sapete, per esempio, che potete anche voi riscrivere la vostra fiaba preferita ambientandola nella vostra città? Sì! E poi potete mandarla al sito di Fiabe per leoni veneziani e vederla lì pubblicata! Io penso proverò a farlo.

Fiabe per leoni veneziani è una raccolta di fiabe molto conosciute ma riambientate a Venezia. A scriverle sono intervenuti dieci autori, a cui si sono aggiunti quattro scrittori di filastrocche. E’ un libro che può piacere sia ai grandi che ai piccini, perché tutti conoscono le fiabe e a tutti piacerà vederle reinterpretate in una nuova veste. Inoltre, i diritti d’autore saranno devoluti all’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM), sezione di Mestre. Si tratta quindi di un ottimo regalo natalizio, sia per voi e i vostri bambini, che per persone bisognose.
Se volete saperne di più, visitate il sito: http://www.fiabeperleoniveneziani.com/
Di seguito i dati del libro.

FIABE PER LEONI VENEZIANI
a cura di ANDREA STORTI
Prezzo: 15,00 Euro
Editore: Studio LT2

Con le fiabe di:
• Fulvia Degl’Innocenti
• Cristina Marsi
• Francesca Ruggiu Traversi
• Barbara Fiorio
• Deborah Epifani
• M.P. Black
• Claudia Tonin
• Fabiana Redivo
• Aquilino
• Daniele Nicastro

Le filastrocche di:
• Roberto Piumini
• Antonia Romagnoli
• Gabriella Sanapo
• Mario De Martino

E le illustrazioni di Vincenzo Sanapo

0

I pisolini di Polly

Cari cocco-amici,
voi conoscete Polly?
Polly è una bambina molto simpatica e davvero sorprendente. Quando infatti si mette a fare un sonnellino, lei si ritrova a vivere una grande avventura!
Una volta si mette a volare per la stanza, un’altra diventa una palla e rotola in un lago. Un giorno, poi, viene perfino inseguita da delle note musicali. E che dire del suo gatto? E’ un gatto davvero cocco-magico, infatti si trasforma in un ragno! Brrrr!

Quelle di Polly sono avventure sorprendenti, magiche e che ognuno può fare… basterà sognare.
Se volete sognare come Polly, fatevi leggere queste belle storie! Magari appena prima di andare a dormire.

I pisolini di Polly sono dei libretti davvero simpatici. Colorati e con delle belle illustrazioni, rappresentano i racconti ideali per i bambini che stanno per andare a dormire. Brevi ma divertenti, sono adatti per tutti i bambini a partire dai tre anni e sono pubblicati dalla magnifica OrecchioAcerbo.
A mio avviso sono inoltre un bellissimo regalo per gli appassionati di libri illustrati e di fumetti, vista l’origine ‘comics’ delle storie.
I volumi già disponibili sono ben quattro e, presto, ne arriveranno altri. Imperdibili!